LO SPORT

ATTO DI CIVILTA’:

   Nella partita di calcio del 14-04-2004 INTER-OLIMPIQUE MARSIGLIA finita con il punteggio di 0-1 a favore della compagine francese , trasmessa in diretta TV , si è potuto vedere tifosi della SAMPDORIA , muniti di sciarpe e striscioni doriani , festeggiare assieme ai francesi la qualificazione dell’ OLIMPIQUE MARSIGLIA alla semifinale di coppa uefa a scapito dell’ INTER.

Questa prova di maturita’ da parte della tifoseria doriana , pronta a festeggiare la  qualificazione di una squadra di calcio straniera a scapito di una “nostrana” , dimostra come i tifosi italiani ( ed in particolar modo quelli della SAMP.) siano oramai pronti ad una prospettiva europea della vita senza fermarsi alle solite simpatie campanilistiche e di quartiere.

Auspicando che questa visione “comunitaria” non sia della sola tifoseria doriana ma di tutto il movimento calcistico e , soprattutto , del mondo in generale , non ci resta che ringraziare i sostenitori della compagine genovese (ma non genoana !!!!) per questo “ ATTO DI CIVILTA’ “ e gridare : ”FORZA DORIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!”.


 

NOVITA’ : “THE BIRD-WATCHING”

 Piu’ eccitante del rafting….. piu’ emozionante del body-jumping…… è in arrivo , direttamente dalle torbiere di Iseo ( Brescia ) lo sport del nuovo millenio….. il “BIRD-WATCHING”.

Disciplina antica  nata nel periodo classico quando dopo il ratto delle Sabine , intorno al 500 a.c. nel Lazio , i romani si trovarono costretti ad affrontare il serio problema della carenza di donne , il BIRD-WATCHING ha avuto , nel tempo , varie evoluzioni e numerosi maestri anche famosi , a partire dal D’ Annunzio fino a George Micheal.

Questa attivita’ appassionante ha avuto anche una notevole espansione geografica , tanto che oggi si puo’ tranquillamente dire che il BIRD-WATCHING è praticato in tutto il mondo!!!!!

Le caratteristiche ambientali particolari delle torbiere di Iseo , sentieri stretti e nascosti…boscaglia…tranquillita’…natura…etc. , ne fanno un luogo ideale per la pratica di questa disciplina antica ed affascinante.

Qui potrai conoscere e vedere chi , come te , pratica il BIRD-WATCHING e tastare con la mano…con la bocca….e con il c….il tuo grado di preparazione tramite un confronto onesto , schietto , e sincero.

Allora che aspetti!!! Vieni anche tu a trascorrere una giornata speciale in mezzo alla natura insieme a chi , come te , si vuole confrontare con questa disciplina !!!!

Gli istruttori Alberto e Fabrizio ti aspettano per  avvicinarti a questo sport in maniera professionale e del tutto indolore!!!!!!…e per insegnarti tutte le tecniche del BIRD-WATCHING ( la mano morta….la tecnica dell’ obbligado…e tante altre).

REGOLE INCONTRO DELL’ ANNO:

 La compagnia ha indetto per il terzo fine settimana del mese la “PARTITA DI CALCIO DELL’ ANNO” nella quale i ragazzi si affronteranno in una sana e leale competizione sportiva.

Le formazioni sono ancora da definirsi in base agli iscritti ed alle loro capacita’ .

I componenti andranno da un minimo di 5 ad un massimo di 7 giocatori per squadra ed , in base al numero , si optera’ per il calcio o il calcetto.

La durata dell’ incontro andra’ da un minimo consentito dal fiato dei calciatori ad un massimo di 30 minuti per tempo…se ci riusciremo!!!!

Per assicurarci che l’incontro si possa svolgere nel segno della sportivita’ vi elencheremo alcune regole da rispettare.

 

  • È severamente vietato indossare indumenti che esulino dal classico abbigliamento calcistico e che possa distrarre l’avversario (giarrettiere , perizona , calze autoreggenti etc.)

 

  • È severamente vietato portare in campo oggetti “estranei” che possano ledere alla incolumita’ fisica dell’ avversario ( spranche , bombe carta , coltelli etc.).

 

  • é severamente vietato ingannare l’avversario con trabocchetti od indovinelli sfruttando la superiore capacita’ intellettiva ( guarda la’ un uccellino e invece non è vero ….adesso vado a destra e , invece vado a sinistra …. se esce pari  segno io se esce dispari prendi                                       goal tu….etc).

 

  •   È consentito prendere a pedate una sola palla ( anche se l’avversario ne ha altre due ).

 

  • È consentito usare solo scarpe da calcio con tacchetti in gomma oppure scarpe da calcietto o da ginnastica ( niente scarpe antinfortunistiche , scarponi da ghiaccio , stivaletti a punta , scarpe con i tacchi a spillo etc.).

 

  • È consentito l’uso del grasso di foca solo per ammorbidire le scarpe da calcio ( e non una particolare parte del corpo dell’avversario ).

 

Siamo sicuri rispetterete queste basilari e semplici regole di correttezza da noi rilasciate.

 

Alla fine della partita si andra’ tutti a cena!!!!!!

INCONTRO DELL’ ANNO:

 Benvenuto a tutti i radioascoltatori, allo stadio di "Grottamare sul monte" le squadre sono gia´ scese in campo per l´ attesissima sfida COMPA VECCHIA contro COMPA NUOVA. Gli spalti sono gremiti. La compa vecchia si presenta con il modulo 1-3-1-1 Tra i pali saracinesca Max, in difesa l´ indomito Franz; a coprire la difesa ad uno, un centrocampo fatto da due incontristi : Ringhio Stefy e Xavier Gobbo e dal talentuoso divin-Ago a smistare palloni per il furetto Dante e la locomotiva Ariosto.

La compa nuova ,invece, si schiera con un modulo rivoluzionario : il 3-0-3

Tra i pali Vender Ceci, segue una linea difensiva a 3 formata da "Pavel Spaventu", "Breivheart il Greco" e Stankevicius Mario. Segue un centrocampo inesistente per passare direttamente all´attacco con i gemelli del gol Gabry e Gianfry sulle fasce e lo scattante "Toto´ due cisti" al centro.

Pronti via…..4 a 0 per la compa vecchia.

Il modulo rivoluzionario della compa nuova fa acqua da tutte le parti. Servono correttivi per contrastare un centrocampo tonico e muscolare come quello avversario, ed inoltre, in attacco Franz ha vita facile su "Toto´ due cisti".

A questo punto, la squadra si dispone con un 3-2-1 con la linea difensiva formata da Stankevicius Mario, "Breivheart il Greco" e "Toto´ due cisti" spostato nelle retrovie. A centrocampo (o meglio a tutto campo) si dispone Pavel Spaventu supportato a rotazione da uno dei due gemelli del goal Gabry e Gianfry; l´altro si posizionera´ in attacco. La partita diventa ,subito, piu´ equilibrata, e con il passare dei minuti la compa nuova comincia ad avere un leggero predominio (complice il calo fisico degli avversari) e le reti di svantaggio si riducono da 4 a 2. Si e´ andati ,spesso, vicino all´aggancio, ma gli sforzi della squadra erano vanificati dalla serata infelice del portiere Vander Ceci. Sull´altro fronte, invece, Saracinesca Max faceva appieno il suo dovere, aiutato da un inesauribile Franz impegnato a tamponare, prima a destra e poi a sinistra, le folate degli avversari. Il Divin-Ago, ben supportato dai due centrocampisti laterali, deliziava il pubblico con giocate d´alta scuola. Ma la grinta degli avversari ed il gioco in velocita´ del trio Pavel Spaventu, Gabry e Gianfry hanno il sopravvento ed a 30 secondi dalla fine raggiungono il pareggio. Si va ai supplementari. Si va al golden-goal!!!

La compa vecchia aggredisce la squadra avversaria e la chiude nella propria area, ma con un anticipo degno del miglior Nesta, "Breivheart il Greco" esce dalla propria area, bello come il sole, a testa alta e palla al piede, ma….gli resta solo il piede…Xavier Gobbo (miglior realizzatore della sua squadra con 4 reti) gli toglie la sfera e fa partire un fendente dalla sinistra. "Toto´ due cisti" , allora, si ricorda di non avere ancora segnato e devia la palla di testa alla destra del portiere…il suo!!!

Compa vecchia batte compa nuova 9-8

 

Migliori realizzatori : Gabry e Xavier Gobbo 4 reti; Gianfry e Divin-Ago 3 reti.

 

Migliori in campo : Pavel Spaventu e Divin-Ago.

 

Rivelazione : Franz.

 

Spettatori : 3 due incapaci ed una checca.

 

Alla fine della partita si e´ svolto il TERZO TEMPO : Aperitivo e Cena!!!!!!

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

30.12 | 13:24
PERCHE' UN BLOG... ha ricevuto 1
01.04 | 17:29
RINASCIMENTALIA ha ricevuto 1
23.01 | 21:38
LA COMPA ha ricevuto 4
08.11 | 15:39
A te piace questa pagina